Fusione due Nocera, il comitato incontra i consiglieri comunali. Il fronte del ‘No’ prepara il contrattacco

Grande attesa per l’evento di Nocera Superiore relativo al primo seminario del Comune unico di Nocera.

Investiti dell’argomento anche i consiglieri comunali delle due città. Ieri, in una riunione nei pressi di Palazzo di città a Nocera Superiore, il comitato Pro Referendum ha incontrato alcuni consiglieri comunali di maggioranza e di opposizione.

Il lavoro presso le istituzioni del comitato referendario, continua. Tra pochi giorni ci sarà un incontro anche con i consiglieri comunali di Nocera Inferiore.

È mentre ci si avvicina al 26 maggio in rete non si fermano i commenti da parte di chi non è favorevole alla fusione. Si attendono argomentazioni precise dal fronte del NO. Probabilmente il comitato per il NO dettaglierà il tutto in una riunione, in modo da esporre le proprie ragioni.

Dunque, una lotta tra guelfi e ghibellini? Forse non di questa portata, ma di certo esistono due vedute diverse sulla vicenda Nocera unica: c’è chi la vuole e chi non la vuole.

Ma su un punto bisogna fare una riflessione e porsi delle domande: é necessario il Referendum? È giusto che la fusione debba essere desisa dai cittadini? Ecco, forse su questo aspetto bisognerebbe interrogarsi e riflettere.

gc

loading ads