Cimitero nel degrado. La protesta dei cittadini su fb

Le foto sono eloquenti e parlano da sole.

L’indignazione dei cittadini corre sulla rete, il Cimitero di Roccapiemonte appare sempre più abbandonato a se stesso. A denunciare lo stato di degrado in cui versa il luogo del riposo eterno sono stati direttamente i cittadini che su fb, da giorni, stanno pubblicando foto che non lasciano spazio a dubbi o interpretazione. Erba altissima, tombe invase da erbacce e ormai dirute, vialetti sporchi; i cittadini sono delusi dalla scarsa attenzione che gli addetti avrebbero per il cimitero e chiedono interventi immediati per riportare dignità, ordine e soprattutto pulizia nel luogo i cui riposano i loro cari.

roccapimonte-cimitero-rtalive
C’è rabbia e malcontento perché non è possibile che un cimitero possa essere così malridotto e soprattutto non abbia la giusta attenzione da parte degli amministratori locali e degli uffici competenti. Sotto accusa gli addetti alla manutenzione della struttura, alcuni dei quali verrebbero visti troppo spesso seduti e questo farebbe urtare ancor di più la suscettibilità dei rocchesi che si recano a fare visita ai propri defunti. L’amministrazione Pagano è ora chiamata a dare una risposta affinché il cimitero di Roccapiemonte possa uscire dallo stato di incuria e degrado nel quale è piombato. In verità non tutte le aree incolte sono di competenza comunale, alcune infatti sono lotti già assegnati dove dovranno sorgere le cappelle gentilizie.

Spetta pertanto ai concessionari manutenere i pezzi di terreno o al Comune far sì che i cittadini lo facciano. Discorso a parte per tutte le altre che, pur essendo di competenza dell’Ente, sono ugualmente preda di erba alta, in alcuni casi le sterpaglie superano il metro e mezzo di altezza, il ché fa capire che la manutenzione non viene fatta da molti mesi.
1-roccapimonte-cimitero-rtalive

foto dal web.

loading ads